Diceva Sammy: Tempi duri per gli assessori

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Diceva Sammy: Tempi duri per gli assessori

Messaggio  Admin il Lun 12 Gen - 18:47

Il Capogruppo di Minoranza avvocato Ignazio Puglisi, nel suo intervento su questo Forum, datato 10 dicembre 2008, inseriva un post dell’ottimo Sammy, il quale riportando una notizia che riguarda il numero degli assessori che ogni Amministrazione Comunale deve esprimere e che in virtù delle nuove disposizioni dell’assessorato regionale sono previste nella misura di 1/5 dei componenti del Consiglio Comunale, si poneva un inquietante interrogativo.
Diceva Sammy:
Cambiamenti: TEMPI DURI PER GLI ASSESSORI, eletti o delegati
Filed under: politica — admin @ 10:43 pm
Approvato l’articolo che prevede lo sbarramento del 5%
anche per i Comuni con più di 10 mila abitanti e le
Province. Il ddl prevede che il numero degli assessori non
potrà superare 1/5 dei componenti del consiglio
15 Consiglieri=3 Assessori
Chi Viene eliminato?
L’assessore nominato, o l’assessore eletto?
Credo che l’assessore eletto dal popolo ha la preferenza di ritenere il suo assessorato, Ma poi
con gli politici non si possono fare scommessi, per che sono una classe imprevedibile, certamente
gli sara una lotta interna per arrivare a un compromesso politico dove il piu forte sicuramente vince su il piu piccolo, e tanti assessori sono nella categoria dei pesi massimi.
In tanti casi per diventare un assessore si deve superare 90 chilogrammi di peso, e
per questo motivo avvolte sono chiamai “I pezzi di novanta”, ma sicuramente con questo sbarramento del 5%, tanti saranno messi in una dieta dimagrante, è per il loro bene.
Ma poi c’è anche il mistero “raccomandati” che ha la sua influenza in politica, che avvolte supera la voglia che è stata scelta degli elettori.
Comunque, siamo in attesa di vedere che succede con questi riforme che sicuramente verranno attuati.
Questi riferimenti sono generalizzati, mi riservo il diritto di ottenere la libertà di espressione, non coinvolga nessuno in particolare sia esso individuo, luogo, paese,villaggio, quartiere, tribù, principato


Ora noi non sappiamo come intenda agire Pidoto, ma ricordando quello che successe nella fase di definizione delle deleghe assessoriali e della vicesindacatura, sappiamo che non dormirà sonni tranquilli.
Perché oltre al problema della rappresentanza istituzionale per ogni boss (nel significato inglese del termine) della sua maggioranza, c’è il problema degli emolumenti che questi percepiscono, e si sa, quando si tocca il portafogli….
Tra l’altro, quest’aspetto del problema tocca anche il Vicepresidente del Consiglio. Anch’egli non percepirà più l’appannaggio economico di cui ha goduto fino a adesso. Il ddl regionale,tra le altre cose, abolisce questo privilegio, unico in tutta Italia, rendendo sotto questo aspetto la Sicilia regione pari alle altre.
Bene!
E Il sindaco che farà? Come spiegherà a quanti hanno fino ad ora beneficiato di tali prebende che la pacchia è finita?
Veramente, non vorremmo essere nei suoi panni.
Ma conoscendo la vulcanica furbizia del Sindaco non vorremmo che già avesse pensato ad una soluzione. Soluzione che consisterebbe nel nominare i trombati nelle varie commissioni e poi moltiplicare le riunioni delle stesse al fine di fare percepire loro, comunque, gli importi che verrebbero a perdere. Come dice il proverbio: Uscire dalla porta ed entrare dalla finestra.
Ma.., ma ci siamo noi Cittadini Protagonisti, a vigilare sull’operato dell’Amministrazione, e questo giochetto, qualora passasse nella mente del Sindaco, non glielo permetteremmo. Lo denunceremmo immediatamente su questo forum ed in sinergia con il gruppo consiliare Ripensare Piedimonte, faremmo una forte opposizione in consiglio.
Come si dice: Sindaco avvisato….

Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum