SAN GIORGIO, ANCORA NON E' FINITA!

Andare in basso

SAN GIORGIO, ANCORA NON E' FINITA!

Messaggio  Ignazio Puglisi il Dom 15 Mar - 23:54

E’ proprio vero.
Finalmente qualcosa è successo.
Il Sindaco ha risolto il contratto di concessione riscossione tributi, stipulato dalla precedente Giunta, (di cui Lui faceva parte), e fortemente voluta dal Suo predecessore ma non più mentore, evidentemente, Pippo Cavallaro.
E grande è stato il disappunto di quest’ultimo e dei suo fedelissimi, che fino alla fine hanno cercato di difendere la scelta della cd. esternalizzazione della riscossione, che nei fatti si è dimostrata un vero e proprio fallimento.
Non ho visto la delibera di Giunta, ma penso di potere pronosticare l’assenza degli ASSESSORI NOSTALGICI, così li possiamo definre.
Non sarebbe di certo una novità.
Ma su questo torneremo più avanti.
I sostenitori di Giuseppe oggi parlano di vera e propria rottura con il passato, confermata dalla scelta degli uomini chiamati a far risorgere l’Ufficio tributi, che da Pippo Cavallaro era stati “messi al bando”.
In realtà, nulla di tutto questo.
Il Sindaco, messo alle strette dalle gravissime inadempienze della San Giorgio, dalla mancanza di soldi nelle case comunali e dalla Nostra puntuale azione politica, non ha potuto fare altro.
Semplicemente un atto dovuto.
Insomma, il Sindaco ha “risolto” tardivamente un problema che Lui stesso aveva contribuito a creare, NON DIMENTICHIAMOLO e che per tanto tempo ha subito.
E senza la nostra costante “pressione” non è detto che le cose sarebbero andate così.
Di certo tutte le iniziative dei Nostri Amministratori sono successive ai Nostri interventi in Consiglio comunale.
Ed io non credo alle coincidenze in politica.
Resta da capire come mai questa scelta non sia stata fatta prima?
Il mandato consiliare al Sindaco di agire nei confronti della San Giorgio risale all’agosto scorso.
Perché tutti questi tentativi di sanare i rapporti con la San Giorgio, perdendo tempo prezioso e tanto altro denaro versato NEL FRATTEMPO dagli ignari Piedimontesi ?
Infatti, questo tergiversare della Giunta Pidoto ha certamente contribuito ad aggravare una situazione cui si poteva e doveva porre rimedio prima.
Forse proprio per potersi giustificare con chi di dovere, il Sindaco ha atteso che si giungesse all’estremo, per potere poi dire di non avere avuto altra scelta.
Comunque, la questione San Giorgio è ben lungi dal potersi considerare chiusa.
Ancora dobbiamo capire quanti soldi la San Giorgio deve a Piedimonte, non soltanto per somme riscosse e non versate ma anche a titolo di risarcimento danni e penale per inadempimento, e cosa intende fare l’Amministrazione per recuperare il maltolto.
CERTAMENTE al momento della sottoscrizione del contratto di concessione saranno state prese tutte le cautele possibili.
Il Comune è CERTAMENTE in possesso di qualche polizza fideiussoria, che consentirà di recuperare tutte le somme dovute dalla San Giorgio.
Di questo ne siamo certi.
Comunque per scrupolo vigileremo, per cercare di capirne quanto più possibile e per andare finalmente in fondo ad una vicenda che tutt’oggi presenta troppi lati oscuri.
Quanto, infine, alla composizione del neo-costituito Ufficio tributi, la scelta è caduta FORTUNATAMENTE sulle persone “giuste”, e non poteva essere diversamente, in una fase così delicata della vita politico - amministrativa del Nostro Comune.
Con buona pace di TUTTI.
Ignazio Puglisi
Ripensare Piedimonte

Ignazio Puglisi
membro

Numero di messaggi : 114
Data d'iscrizione : 05.09.08

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Sequestro del cavallo di ritorno

Messaggio  Sammyblog il Lun 16 Mar - 0:56

Caro Avvocato, forse questa volta con l'aiuto dei Cittadini Protagonisti arrivammo a catturare questo
cavallo che ha galoppato via con il maltolto dei contributi versati dai cittadini di Piedimonte.

Io penso che S. Giorgio attraverso un miracolo dirige il suo cavallo selvatico verso il nostro paese
per restituire quel denaro che non fu versato nelle casse comunale.

Ma al presente causa della crisi economica, può darsi che questo cavallo venga sequestrato da gruppi
di criminali che si mangiano il cavallo con tutto il nostro denaro che si trova a dorso.

Cosi ci dobbiamo rassegnare, che quello che è perso è perso, solo la prossima volta usiamo più
giudizio nella selezione prima di dare dei concessione.

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

La verità sempre viene a galla

Messaggio  Sammyblog il Sab 6 Ott - 9:02


Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: SAN GIORGIO, ANCORA NON E' FINITA!

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum