2 Giugno, festa della Repubblica

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

2 Giugno, festa della Repubblica

Messaggio  Admin il Mar 2 Giu - 7:32

2 Giugno, festa della Repubblica italiana.
In questo giorno si ricorda la data del referendum, 2 giugno 1946, che sancì la fine della Monarchia e la nascita della Repubblica Italiana.
Fu veramente un voto a suffragio universale, perché vi parteciparono anche le donne.
La Monarchia ricevette circa 10.700.000 voti, la Repubblica circa 12.700.000.
Lo stretto scarto di voti a favore della Repubblica, fece gridare i monarchici alla truffa.
Si disse da più parti, che le votazioni erano state falsificate, che l’esito reale fosse stato diverso e avesse visto la Monarchia primeggiare sulla Repubblica.
Bisogna dire che, a tutt’oggi, ancora in tanti si dicono convinti di questo fatto.
In ogni modo la Repubblica è oramai un dato consolidato, a tal punto che ultimamente si è permesso agli eredi di Casa Savoia, dopo 57 anni d’esilio, di rientrare in Italia.
Ricordiamo che i Savoia partirono per Cascais in Portogallo, subito dopo il referendum che sancì la loro sconfitta.
Simbolo della Repubblica Italiana e dell’unità della Patria è il Tricolore.
Una bandiera composta di tre bande verticali verde, bianca, rossa, che sostituisce quella monarchica, anch’essa tricolore, ma che aveva al centro la corona, simbolo appunto della Monarchia.
In questo giorno di festa per la Nazione, si tengono in Italia diverse manifestazioni commemorative.
Le più importanti sono la deposizione dell’alloro al Milite Ignoto, presso l’Altare della Patria, come omaggio all’estremo sacrificio di tanti connazionali per l’unità della Patria, e la Parata Militare presso i Fori Imperiali, con la rassegna dei reparti del nostro Esercito.
Tutt’e due le cerimonie sono presiedute dal Presidente della Repubblica.
Questa festa ha un alto significato simbolico soprattutto oggi, in quanto da qualche tempo certe pericolose filosofie, disgregatrici del concetto d’unità della nazione, si affacciano prepotentemente sullo scenario politico.
Allora può essere il 2 Giugno l’occasione giusta per riaffermare i valori della Patria, della Democrazia, della Repubblica.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum