Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Lun 25 Gen - 16:01

Andrea Torrisi 22 gennaio alle ore 14.55 Rispondi
I sindaci e la delegazione del distretto di Giarre hanno incontrato l'assessore alla sanità regionale, che forte del suo schemino, non ha badato a fronzoli e ha ribadito che per Giarre non ci sarà ostetricia, pediatria, utic e cardiologia!

La loro mossa (politica e non sociale, cosa GRAVISSIMA) è quella di privilegiare Acireale, vicinissima a lla realtà ospedaliera di Catania, per lasciare un vuoto di 150.000 persone (distretto di Giarre)!!
Adesso vi sarà stato di agitazione, ma fatto con la testa: per la Regione siamo numeri (voti) ?
bene, cerchioamo di essere il più possibile a protestare per far vedere quanto sia stato grande il loro errore.
Loro ci credono un popolo di pigri e di gente che si fa i cazzi propri...Non ci reputano capaci di una protesta VERA e che possa danneggiarli.
A breve avrete notizie su tutto quello che faremo. Ma dobbiamo farlo insieme!

Copiate sulla vostra bacheca questo messaggio, è fondamentale, alla luce di ciò che ho scritto, che siamo il più possbile a conoscere la vicenda!


---STATO DA COPIARE----

UTIC e Cardiologia assegnati all'ospedale di Acireale; lasciano
sguarnito l'ospedale di Giarre e 10 comuni: Giarre, Riposto, Mascali,
Milo, S.Alfio, Fiumefreddo, Calatabiano, Piedimonte, Linguaglossa,
Castiglione di Sicilia.

VI sembra giusto? Cliccate su mi piace se siete cittadini di questi 10 paesi che RESTERANNO SENZA O...SPEDALE!

Non ci fermerà nessuno, siamo pronti a protestare:

Giarre è ufficialmente in stato di agitazione!



In seguito a ciò, vorrei sapere la questione dal punto di vista dei piedimontesi e sopratutto il punto di vista dell'amministrazione tutta.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Lenzuolo bianco al balcone del Municipio

Messaggio  Admin il Lun 25 Gen - 17:46

Volendo intervenire sul dibattito riguardante le sorti dell’ospedale di Giarre, voglio ricordare quanto successe l’anno scorso, non ricordo esattamente la data, allorquando insieme al caro amico prof. Cacciola, ci recammo presso la sala grande dell’ospedale dove si stava tenendo un dibattito sulle sorti del presidio, la sua prossima definitiva chiusura.

Erano presenti diversi nostri concittadini, anche il presidente del Consiglio Comunale di Piedimonte.

Ovviamente non eravamo stati invitati nella nostra veste politica, ma ci andammo lo stesso.

Avemmo modo di ascoltare gli interventi degli oratori presenti, primo tra tutti il sindaco di Giarre e poi a seguire il sen. Firrarello, l’allora On. Raiti, il deputato regionale On. Barbagallo e poi alcuni sindaci del comprensorio più alcune persone intervenute a vario titolo.

Ascoltammo bene quello che dicevano tutti.

La nostra sensazione fu che interessi di tutti fosse dimostrare che la colpa di quanto stava avvenendo fosse degli altri.

Per tutti la colpa era degli altri. Solo degli altri.

Si stava consumando, quindi, un’altra sceneggiata che i cittadini del comprensorio avrebbero pagato sulla loro pelle.

Ma a loro, a tutti loro, interessava solo dimostrare che la colpa fosse degli altri.

Intervenimmo al dibattito nella veste politica che ci competeva, ero allora dirigente regionale del Movimento Sociale Fiamma Tricolore.

In questa veste presi la parola ed evidenziai i comportamenti scellerati dei politici presenti e dei loro partiti d’appartenenza.

Affermai che avrebbero dovuto vergognarsi per quanto fatto, o meglio non fatto, e che era tempo che smettessero di prendere in giro i cittadini.

Dissi che tutto il comprensorio era stanco di chiacchiere ed evidenziai come nessuna proposta concreta fosse venuta fuori fino a quel momento in difesa dell’ospedale.

Onestà intellettuale impone ricordare che l’unica proposta emersa fu quella del sindaco di Piedimonte, Giuseppe Pidoto.

Il Pidoto, nel suo intervento suggeriva di inviare una lettera di protesta al sig. Prefetto di Catania, per metterlo a conoscenza della drammatica situazione che incombeva sul presidio ospedaliero di Giarre.

Tutto qui!

Vi rendete conto?

Io in nome del mio partito dissi che, stante la palese volontà dei partiti che avevano preparato lo scellerato piano di chiusura, in complicità con i partiti di finta opposizione, bisognava dare un segnale forte.

Bisognava costituire un Comitato di Agitazione permanente che facesse rilevare lo stato di disagio e la ferma volontà del popolo della provincia, che mai avrebbe accettato una ulteriore mortificazione delle sue aspettative in tema di sanità.

Dissi che il Comitato di Agitazione avrebbe dovuto presidiare l’ospedale, fino a quando non avesse ottenuto udienza e soddisfazione.

Dissi ancora, e qui successe il finimondo, che i sindaci presenti, quasi tutti riconducibili ai partiti sopra menzionati, di maggioranza ed opposizione all’ARS, avrebbero dovuto dare un segnale rimettendo le tessere di partito prima e dimettendosi in massa dalle cariche istituzionali.

Allora sì che il sig. Prefetto avrebbe dovuto “prendere coscienza” della gravità del problema.

Dicevo successe il finimondo.

A queste mie affermazione ci fu la rivolta dei politici.

Qualcuno arrivò anche all’intimidazione, dissero che io non ero benaccetto, che non avrei dovuto essere presente, che dicevo fesserie.

Ovviamente non ci lasciammo intimorire e continuammo nel nostro intervento.

Dico queste cose, e mi dispiace doverle scrivere in questo Forum, sul quale, datemene atto, ho sempre tenuto un profilo basso, perché è tempo che la gente sappia.

Sappia quello che si sta perpetrando sulla loro pelle.

Lo sappia perché domani, quando questi signori alla faccia di cartavetrata verranno a chiedere il voto, sappia cosa dire e chi ritenere responsabili dell’impoverimento del comprensorio, privato anche del più elementare diritto, quello alla salute.

Adesso propongono comitati, adesso si agitano, adesso ci prendono per i fondelli.

Ma intanto avrebbero potuto non creare queste drammatiche condizioni e poi avrebbero potuto accogliere la nostra proposta e intervenire in modo serio ed efficace per porvi rimedio.

A suo tempo scrivemmo anche su questo Forum della cosa, ci ritorniamo adesso prendendo spunto dalla segnalazione del nostro concittadino che si firma Lit. Lo ringraziamo per avercene dato motivo, ma soprattutto per tenere alto, col suo impegno, il livello di guardia sui problemi che toccano da vicino la nostra comunità.

Un’ultima cosa.

L’amico Lit titola il suo post: Ospedale di Giarre, lenzuolo bianco sul balcone.

Ricordiamo come l’esposizione dei lenzuoli bianchi ai balconi delle case, sia stato un forte segnale della volontà dei siciliani di non assoggettarsi ai voleri del sistema mafioso.

Bene il sindaco dia un segnale, esponga il lenzuolo bianco al balcone del municipio, i cittadini lo seguiranno nella protesta e la comunità piedimontese darà un forte segnale nella direzione della preservazione dell’ospedale di Giarre.

Faccia la sua parte, noi faremo la nostra.
Mario Settineri

Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Lun 25 Gen - 22:44

Non abbiamo infatti capito perché, il comune di Piedimonte, non abbia preso parte. Essendo un paese facente parte del distretto Sanitario in questione.

Quanto detto da Admin è altamente importante. Si ho preso parte negli anni passati a manifestazioni di cittadini e ho avuto scarsa impressione di compattezza e d'interesse. Nonostante tutto ora pare si sia formata una corrente di Movimento a difesa del nosocomio.

Certo di un vostro interesse, come cittadini protagonisti, vorrei prendessimo parte alla questione. Attivamente senza guardare colori e coloranti.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mar 26 Gen - 8:57

Martedì 26 GENNAIO alle ore 20,50, la rete delle associazioni, scesa in difesa dell'Ospedale di Giarre, è invitata presso la trasmissione storica "PrimaLineaSalute" in onda su TELECOLOR.

La rete spiegherà i propri punti percui si sta muovendo e le future iniziative da compiere.
Nello studio vi sarà anche il dott. Calaciura, commissario delegato dall'assessore Russo per risolvere la situazione del polo unico tra Giarre ed Acireale.

Interagite durante la trasmissione via email all'indirizzo primalineasalute@telecolor.it e telefonicamente allo 095-3786911

LA TRASMISSIONE ANDRA' IN ONDA MARTEDì 26 ALLE 20,50 SU TELECOLOR E IN REPLICA MERCOLEDì 27 SU VIDEO TRE ALLE 20,50.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

A proposito di ospedale

Messaggio  nucifora il Mer 27 Gen - 1:26

A proposito dell'ospedale di Giarre: ritengo giuste e sostengo le osservazioni di admin.
Infatti l'argomento giaceva dormiente fin quando un manifesto a nome Mpa non ha suonato la tromba e risvegliato Morfeo.
Ora che i giochi son fatti tale argomento pare all'improvviso diventato d'attualità.
Quel che più colpisce è che a mobilitarsi per protestare siano propriamente delle personalità raggruppate sotto il simbolo del Capo di governo di questa Regione.
Ora due sono le ipotesi che mi vengono in mente:
- 1) Esiste all'interno dell'Mpa un partito trasversale che contrasta la politica del proprio Capo che però, al parlamento siciliano, stranamente continua a sostenere.
-2) L'Mpa è passata all'opposizione e il Presidente ( o Governatore) sta governando la Sicilia da solo senza il consenso neppure, oramai, del suo stesso partito.
Ulteriori ipotesi che sfiorano, appena, la mia mente, li lascio lì dove sono. Lascio la parola a chi è più bravo di m
e.(libera opinione di MaNu, in veste quì, come dice sammy: di libero pensatore pensante).

nucifora
membro

Numero di messaggi : 4
Localizzazione : ivi
Data d'iscrizione : 16.01.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mer 27 Gen - 8:41

Si, ma le alleanze politiche e i loro litigi non devono ripercuotersi sulle sorti della comunità e collettività-
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mer 27 Gen - 16:17

LEGGETE LE DICIHIARAZIONI DELLA SINADCO SODANO SUL QUOTIDIANO "LA SICILIA" DI OGGI PAGINA JONICA:ma mquale pronto soccorso può essere potenziato se dal P.O. del Distretto Sanitario di Giarre vogliono togliere laboratorio di analisi(che resta come punto prelievo) e diagnostica per immagini (radiologia),che andranno al P.O. di Acireale.Il Distretto Sanitario di Giarre è stato già scippato di analisi cliniche e radiologia del P.O.di Linguaglossa,idem per il Poliambulatorio ex INAM di Giarre.Ma non c'è pèroprio nessuno che riferisca queste cose alla Sodano.Io non posso perchè nel mese di Maggio del 2004,mi convocò per dirmi di interessarmi di meno dei problemi della Sanità,altrimenti i cittadini avrebbero potuto avere la sensazione che a lei non si interessasse sufficientemente di tale incombenza.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mer 27 Gen - 16:17

Cari amici,dopo essermi perso Ballarò per assistere alla trasmissione di telecolor sulla sanità a Giarre,ho capito che i giuochi sono stati già fatti.Dei 10 sindaci del Distretto era presente solo il Sindaco di Riposto Carmelo Spitaleri.!Si vede che il problema della salute dei cittadini per i nostri amministratori o non esiste o viene in secondo piano
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Gio 28 Gen - 8:49

Non perdete la diretta di oggi con i nuovi risvolti dopo il "faccia a faccia" televisivo con il dott.Calaciura, colui che si sta occupando della "rimodulazione" dell'ospedale del distretto di Giarre.
Saprete cosa, come, quando accadrà dalle voci dei presenti al primo evento mediatico televisivo di martedì.

L'ospedale è della gente! C'è qualcuno che ci sente?

RADIO UNIVERSAL (frequenza 89,4 - 101.5 streaming www.radiouniversalfm.it)

ASPETTIAMO LE VOSTRE OPINIONI E LE VOSTRE DOMANDE!!!!

SMS: 3476544309
Tel e fax: 095 938833
Sito: www.radiouniversalfm.it
Email: radiouniversalfm@virgilio.it
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Ven 29 Gen - 21:32

Cari Amici,
l'Ospedale è una delle strutture che serve tutta la nostra comunità di Giarre e Risposto (.. e non solo!).
Voglio di seguito aggiornarvi sul lavoro che stiamo sviluppando come "Rete delle Associazioni":
1) Incontri con stampa, TV e radio locali - obiettivo informare e sensibilizzare la cittadinanza sul problema: in giro c'è tanto disorientamento e poca chiarezza ... noi stiamo acquisendo informazioni da diffondere a tutti!
2) Confronto con Istituzioni (politiche locali) e Autorità sanitarie (ASP) per trasferire i nostri obiettivi a tutela della salute del cittadino: per tutti ricordiamo il documento consegnato ai Sindaci per l'incontro a Palermo (lo trovate sul sito www.salviamol'ospedaledigiarre.it ).
3) Invio di e-mail ad assessore Russo (già sono oltre 200 ... e da lunedì si riparte con un contenuto nuovo che tiene conto di quanto sinora emerso). Inviamone tante ... sono come delle zanzare "fastidiose" che tengono svegli coloro che non vogliono sentirci!
4) Appendiamo ai nostri balconi un LENZUOLO bianco (o con scritte pro salute ed ospedale): è un modo pacifico di esprimere dissenso e violazione della nostra dignità di uomini e cittadini. Non sono tanti ad oggi, ... ma continuiamo affinchè ogni giorno ce ne sia qualcuno in più e siamo orgogliosi, non timorosi! Le "grandi battaglie" partono sempre da semplici ed isolati gesti!
5) Prossimamente speriamo di affiggere altri striscioni all'uscita del casello autostradale e nelle principali scuole superiori.
6) Stiamo organizzando momenti pubblici di confronto nelle principali parrocchie e tra gli studenti: per pensare a qualche azione più appariscente bisogna prima creare consenso diffuso.
Una cosa è certa: se oltre a Pronto soccorso e all'annunciato polo riabilitativo (tutto da scoprire!) non rientra su Giarre la Geriatria e non rimangono laboratorio di analisi e radiologia, nonchè se la nostra U.O. di Medicina non diventa il polo di eccellenza tra Giarre ed Acireale, allora il destino dell'Ospedale è quello di una lenta ma inesorabile agonia. Se riusciamo ad ottenere quanto sopra detto, se riusciremo a diffondere con chiarezza cosa è in grado di offrire, con qualità e professionalità, il nostro Ospedale ne sarà valsa la pena (anche perchè nel tempo gli "equilibri" possono cambiare).
IN OGNI CASO AVREMMO TUTTI INSIEME RICREATO UN FORTE SENSO DI APPARTENENZA E SVILUPPATO IL SENSO CIVICO CHE, PER TANTI ANNI, E' RIMASTO SOPITO
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mar 2 Feb - 8:46

Salve a tutti,
dopo aver inviato la prima e-mail a sostegno della proposta pro Ospedale in oltre 200 copie, come previsto abbiamo predisposto una seconda mail che tiene conto di quanto sinora fatto è che da subito potrà essere inviata all’Assessore Regionale alla Sanità e stavolta anche all’ASP3 di Catania.
Ricordo che l’account per conoscenza (emergenzaospedale@libero.it) è stato creato al fine di monitorare il numero degli invii che riusciremo a fare. Non dimenticate di apporre nome e cognome a fine lettera.
Inviamola dalle nostre caselle di posta e diffondiamola a tutti i nostri
contatti e-mail: inviamone tante … sono come delle zanzare fastidiose che tengono svegli coloro che non vogliono sentirci!

Cordialissimi Saluti.

INVIARE A:

* assessore.sanita@regione.sicilia.it
* comunicazione@ausl3.ct.it
* emergenzaospedale@libero.it

OGGETTO: AGGIORNAMENTI SU PROBLEMATICHE OSPEDALE DI GIARRE (CT)

Egr. Assessore Regionale alla Sanità Dr. Massimo Russo
Egr. Direttore Generale ASP 3 Dr. Giuseppe Calaciura
sto seguendo con grande attenzione la situazione del Distretto socio-sanitario di Giarre e ritengo che l’ospedale “S.Giovanni di Dio e S.Isidoro” viene ulteriormente ed ingiustamente depauperato penalizzando il diritto alla salute di una popolazione di oltre 100mila abitanti che in estate raddoppia, servendo un territorio che si estende dal mare sino all’Etna.
Nelle ultime due settimane ho avuto conferma dei miei timori e denuncio che la riorganizzazione si sta realizzando calpestando il diritto alla salute mio e dei miei familiari, seguendo logiche più politiche che improntate a vera giustizia ed uguaglianza tra i cittadini.
Vorrei essere smentito da Lei con dei fatti: mi aspetto in particolare che
oltre al potenziamento del Pronto Soccorso, che immagino sarà servito da un laboratorio di analisi cliniche e radiologiche sempre attivo e fornito di
adeguata scorta di plasma oggi insufficiente, oltre al centro di riabilitazione di eccellenza (di che genere?) da Lei comunicato recentemente ai nostri rappresentanti Istituzionali, l’Ospedale di Giarre divenga il polo di eccellenza dell’area medica tra i due stabilimenti di Giarre ed Acireale e che da subito venga trasferita l’U.O. di Geriatria da Acireale a Giarre dove da sempre è stata prevista.
Denuncio che fin dal dicembre 2008 il reparto di Ostetricia è stato
trasferito da Giarre ad Acireale e che Lei sta avallando tale situazione
riferendosi a dati del 2008 (220 parti) che non tengono conto dei diversi
mesi di chiusura a singhiozzo che non l’hanno fatto funzionare a pieno ritmo. Nell’anno precedente, il 2007, i parti a Giarre erano stati 370 … ed Acireale non li superava di certo!
In queste settimane noi cittadini del distretto di Giarre abbiamo preso
coscienza del problema e non tollereremo ulteriori ridimensionamenti: le
lenzuola ai balconi, gli striscioni nelle scuole superiori, le mail, un sito
web, tanti gruppi su FB … e nei prossimi giorni ci incontreremo in apposite
assemblee e coinvolgeremo network nazionali.
Qualora non saranno accolte le legittime richieste della popolazione di questo territorio si continuerà nell’opera di sensibilizzazione e di protesta e sarà chiaro a tutti chi e perchè ha voluto questa lenta agonia del nostro Ospedale.
Io lotto per un mio diritto fondamentale, la salute, e per ricevere pari
dignità e tutela.
Distinti saluti
Nome Cognome
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

OSPEDALE S. ISIDORO di Giarre

Messaggio  pdpiedimonteetneo il Dom 14 Feb - 21:30

OSPEDALE S. ISIDORO di GIARRE
LA COLLETTIVITA’ PAGA SEMPRE TRE VOLTE

1 - Ha pagato ben tre volte per la sua costruzione, prima;
2 - Per la sua inefficienza, dopo;
3 - Per la sua soppressione, adesso.

La collettività ha dovuto affrontare nel tempo pesanti costi: alcuni ricorderanno che la costruzione dell’opera è iniziata prima dell’entrata in vigore della Legge antisismica, abbandonata, poi adeguata alla Legge antisismica, riabbandonata e ricostruita.
La collettività ha dovuto sopportare negli anni l’ inefficienza dei reparti per scarsa capacità organizzativa e gestionale.

Io, adesso, mi chiedo: Al punto in cui siamo chi è che ne sente effettivo il bisogno?

E’ mio modesto parere che la Collettività non intende sostenere la lotta in difesa di una struttura che nel tempo ha prodotto esclusivamente elevati costi. Ecco perché non partecipa, ecco perché non espone lenzuoli. (l‘unico che ho visto è appeso al balcone del Comune di Giarre). E’ stanca, infine, di sostenere una struttura sanitaria che anche quando c’è o ci è stata è come se non ci fosse, perché il cittadino ha imparato che quando ne ha bisogno in pratica è stato costretto a rivolgersi altrove ( spesso in ospedali. di altre Regioni ).
MaNu
http://pd.beeplog.it

pdpiedimonteetneo
membro

Numero di messaggi : 1
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.10

Vedi il profilo dell'utente http://pd.beeplog.it

Tornare in alto Andare in basso

E' una questione politica

Messaggio  Sammyblog il Lun 15 Feb - 2:34

La collettività ai giorni d'oggi è composta da una passata di pecore morte
che si sottomette a chiunque, basta che soddisfa le loro bisogni
personale. E' questo si vede attraverso i politici che vengono eletti. Tu dai
una cosa a me, e Io do una cosa a te.

E' tempo che gente responsabile vengono eletti, che salvaguarda gli interessi
di tutti i cittadini. E non solo quelli dei loro sostenitori che le votano al potere.

Per salvare L'ospedale di Giarre, non c'è bisogno di una manifestazione popolare.
Ma c'è bisogno che tutti i politici dei comuni interessati si ribellano energicamente
attraverso i loro poteri che hanno ricevuto dei cittadini che gli hanno eletti. E sistemano
la situazione immediatamente, perché questo è il loro lavoro. Seno se ne vanno a casa.

Sammy

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  il moralizzatore il Lun 15 Feb - 15:51

La collettività ai giorni d'oggi è composta da una passata di pecore morte
che si sottomette a chiunque, basta che soddisfa le loro bisogni
personale. E' questo si vede attraverso i politici che vengono eletti. Tu dai
una cosa a me, e Io do una cosa a te.

E' tempo che gente responsabile vengono eletti, che salvaguarda gli interessi
di tutti i cittadini. E non solo quelli dei loro sostenitori che le votano al potere.


più di una passata di pecore morte che ci sottomettiamo a chiunque siamo un branco di caproni e il motivo principale è che alle elezioni votiamo gli amici o gli amici degli amici, non le persone veramente capaci (indifferentemente dal colore e dal gruppo di appartenenza), partendo dalle semplici elezioni amministrative fino ad arrivare alle politiche. Non stupiamoci quindi se la classe politica è formata da incapaci che pensano alle proprie tasche!!!!!!

il moralizzatore
membro

Numero di messaggi : 1
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 02.05.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Lun 15 Feb - 16:36

il moralizzatore ha scritto:
La collettività ai giorni d'oggi è composta da una passata di pecore morte
che si sottomette a chiunque, basta che soddisfa le loro bisogni
personale. E' questo si vede attraverso i politici che vengono eletti. Tu dai
una cosa a me, e Io do una cosa a te.

E' tempo che gente responsabile vengono eletti, che salvaguarda gli interessi
di tutti i cittadini. E non solo quelli dei loro sostenitori che le votano al potere.



HAhaha quindi tanto incapaci non oserei dire...

più di una passata di pecore morte che ci sottomettiamo a chiunque siamo un branco di caproni e il motivo principale è che alle elezioni votiamo gli amici o gli amici degli amici, non le persone veramente capaci (indifferentemente dal colore e dal gruppo di appartenenza), partendo dalle semplici elezioni amministrative fino ad arrivare alle politiche. Non stupiamoci quindi se la classe politica è formata da incapaci che pensano alle proprie tasche!!!!!!
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mar 16 Feb - 16:15

Oggetto: P.O. DI GIARRE giorno 18/2 -giovedì-ore 12

Cari Amici,giorno 18/2 -giovedì-alle ore 12 ritroviamoci presso il P.O. del Distretto di Giarre.Il nostro concittadino Architetto Salvo Patanè-consigliere provinciale verrà assieme a tutta la COMMISSIONE PROVINCIALE SULLA SANITA'.
FACCIAMO VEDERE CHE CI SIAMO,FACCIAMO VEDERE CHE VOGLIAMO VERAMENTE SALVARE IL NOSTRO OSPEDALE.
Affettuosi saluti a tutti.
--------------------
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Mar 23 Feb - 16:06

Cari amici,da giovedì ore 20sull'emittente radiofonica "UNIVERSAL GIARRE", inizierà una serie di dibattiti sul P.O. di Giarre,ancora siamo fermi ai dibattiti.Meglio di niente.!
Ricevo molte telefonate dal giarrese medio e perbenista domande come :COSA STATE FACENDO?,oramai ho standardizzato la risposta:" esattamente quello che non state facendo voi ".Vi assicuro sul mio impegno,ho scritto a diverse Autorità anche nazionali,occorre però un impatto più forte come il ricorso alla Magistratura Ordinaria ed a quella contabile. Ho scritto ad Associazioni che dovrebbero garentire la difesa dei cittadini,senza averne risposta,ho fatto un appello con il fanoso A.A.A.A.A,cercasi legale disponibile ad iniziare un'azione legale:risposte N.N. Anche l'Amministrazione Comunale di Giarre in un manifesto annunciava di volere adire agli organi giursdizionali,ma a quali,come dove,quando ?A questo punto,chi ama nascondersi fra la folla consiglia la raccolta di mille firme per iniziare l'azione giudiziaria= non facciamo niente.Personalmente se ancora ricoprivo qualche carica ufficiale di rappresentante di qualche Associazione e quindi nella qualità di portatore di interessi diffusi avrei già intrapreso questa via.Restano i Sindaci nella loro qualità e quali prime Autorità Sanitarie che potrebbero intraprendere tale iniziativa,ma non lo fanno,chissà perchè.Potrebbe prendere tale iniziativa il Tribunale per i Diritti del Malato del Distretto di Giarre,costola di Cittadinanzattiva,chiamando in causa il ramo di Cittadinanzattiva "Giustizia per i Diritti",ma la cosa è impossibile in quanto sarebbe come mettere in discussione l'operato del coordinatore regionale di Cittadinanzattiva,il quale riveste ( chiamatovi dall'assessore alla sanità della Regione Siciliana ) anche la carica di Presidente della Commissione della Consulta Sanità dei famosi 40.
Vi chiederete se a questo punto siamo già alla frutta?,io rispondo di no la battaglia sarà aspra,ma nulla è perso finchè ci saranno tanti giovani onesti e seri che hanno intrapreso,senza risparmi di forze questa comune causa.. SALVIAMO L'OSPEDALE DEL DISTRETTO DI GIARRE.!
Affettuosi saluti a tutti.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Gio 25 Feb - 21:18

OSPITI DI STASERA:
Teresa Sodano (Sindaco Del Comune di Giarre)
Salvo Patanè (Consigliere Provinciale)
Antonino Pavone (Assessore del Comune di Linguaglossa)
Corrado Petralia (Condirettore de " Il Gazzettino")

Mandate le vostre domande da porre agli ospiti in studio.

O qui su http://www.facebook.com/group.php?gid=257424116044 o in diretta allo 095938833!!!!
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  lit il Ven 26 Feb - 0:14

* Home
* Forum
* About me
* Downloads
* Photo
* Chat
* Site Stats
* Uptime Server
*

News!
Thursday 25 February 2010
25 Feb
Ospedale Giarre Dibattito del 25/02/2010 Radio Universal
Il direttore generale(ex direttore sanitario) di oltre sette presidi ospedalieri il dott. Calaciura. Vi anticipo che è una persona, di famiglia, intrescata nella nascita di molti ospedali e da una vita nella sanità. Simbolicamente è colui che ha posato la prima pietra nella costruzione dell'ospedale di Biancavilla (CT).


Il suo potere nella sanità locale è molto influente si capisce. Entro il 31 Marzo sono i suoi progetti che definiranno precisamente le sorti di ospedali e presidi come Giarre, Linguaglossa, Bronte, Randazzo, Acireale. Purtroppo si capisce subito che il dott. Calaciura è una persona totalmente impreparato sulla questione reale, o forse fa finta di esserlo. In verità non capisce assolutamente nulla e ascoltarlo parlare da subito la chiara idea che sia una persona che fisicamente non conosce dove sia Giarre, Acireale e Linguaglossa. Quanto parla di viabilità bestemmia, e quando sottolinea che :"In dieci minuti non si salva un paziente" li c'è il cult delle sue affermazioni.
Il dibattito radiofonico, difeso fieramente, dall'assessore Pavone sottolinea l'inutilità di queste idee del dott. Calaciura. In effetti è così logico presumere che ad Acireale, a soli 8 minuti esiste un'Ospedale di un certo livello e con molti più reparti, il Cannizzaro. Quindi è immediato sottolineare: "Perché eliminare e depotenziare ulteriormente Giarre" Il problema diventa di viabilità, di logica e di distribuzione del servizio sul territorio.La cosa peggiore che sentiamo sono tutti i suoi forse, le sue snervanti negazioni all'evidenza, ma quanto c'è di peggio lui non vuole assolutamente valorizzare Giarre. ma parla di potenziare tutto, poi inserisce dei forse e dice: "Cardialogia la ripristineremo" Non si sa quando, non si sa come e non si sa in che misura. Ma lui dovrebbe difendere Cardiologia a Giarre, ma si capisce subito che lui è la persona meno adatta a difendere a Palermo la questione sanità nel nostro distretto. Certamente perché è una persona che sconosce veramente la realtà dei fatti, lui guarda tutto in misura manageriale, ma se guardiamo solo i numeri, e ignoriamo i fatti concreti e i problemi reali.

Il dibattito prosegue con la solita questione: "Chiama il 118, c'è il medico a bordo". Semplice risposta, e mica il 118 con medico a bordo può risolvere i problemi di tutti i tipi. Se hai un'incidente sulla Mareneve, ed un motociclista subisce una perforazione alla milza e inizia a perdere sangue e serve una trasfusione, e un ricovero in sala operatoria mi domando: "Sarà più facile raggiugere Giarre, Linguaglossa o Acireale?" Da questo esempio da Dr. House, passiamo alla realtà dei fatti piùà quotidiani. Il vecchietto che deve fare i controlli di routine quante difficoltà troverà a raggiungere Acireale, anzichè Giarre provenendo da Castiglione di Sicilia o da Piedimonte Etneo? Premettiamo che non tutti sono indipendenti, guidano e sono abilmente autosufficienti a raggiungere Acireale, in quanto più distante. Oltre tutto c'è da tenere conto del fatto che se raggruppassimo l'hinterland Giarrese e l'Hinterland acese in un solo presidio ospedaliero, avremmo un grande casino logistico e di persone difficilissimo da gestire ad Acireale a prescindere da migliorie e potenziamenti. Nonostante tutto vogliono distruggere Giarre, ma questo dottore avrà mai fatto visita ad un prontosoccorso?

Felici che abbia ammesso che in tanti anni l'unico non bravo sia stato lui. Ovviamente perché lui non capisce che la questione del pronto soccorso d'eccellenza è importante. Un presidio di pronto soccorso di Giarre senza soccorso diagnostico h24, ma solo con la reperibilità degli specialisti , è un forte intoppo di gestione del pronto soccorso. Ho visto e fatto file di oltre 3 ore al pronto soccorso. Ho assistito a casi spesso urgenti, e non si riusciva a gestirle. Purtroppo non vogliamo potenziarlo, vogliamo peggiorarlo. Inviterei al dottore Calaciura di scendere una settimana in campo nel nostro presidio di pronto soccorso e vorrei osservare come reagisce lui di fronte alle difficoltà quotidiane. Forse senza i numeri il dott. Calaciura ha veramente difficoltà a concretizzare le difficoltà??
Aspettando 8 giorni, attendiamo le certezze del dott. Calaciura in merito alla questione, la cosa peggiore è che molte cose sono nelle sue mani, e non sembra una persona che favorirà Giarre, se di favorire si può intendere il mantenere al meglio il servizio sanitario.
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Questione Ospedale Giarre: Lenzuolo Bianco sul Balcone.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum