I nostri amministratori garanti dei cittadini.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I nostri amministratori garanti dei cittadini.

Messaggio  lit il Ven 23 Apr - 0:12

Martedi pomeriggio seduta congiunta della I Commissione da me presieduta e della II Commissione presieduta da Mimmo Cavallaro, all'ordine del giorno la mia proposta di delibera sulla riduzione TARSU (articolo giornale la sicilia), e la proposta di Felice Belfiore e Domenico Pagano che prevede la modifica del regolamento relativo alla tassazione dei garage.
La loro proposta prevede di applicare una tassazione diversa ai soli garage annessi al fabbricato, escludendo dal beneficio quelli che posseggono un garage distante dall'abitazione, determinando una disparità di trattamento fra i cittadini, colpendo soprattutto quelli meno agevolati in quanto il garage si trova distante dall'abitazione con tutti i disagi che esso comporta, a mio avviso si potrebbe estendere ad una pertinenza per immobile, ma in sede di dibattito si vedrà, vi terrò informati di quanto accadrà.
Appena esitato dalle Commissioni siamo pronti per deliberare in Consiglio Comunale, vi terrò informati di chi non è favorevole alla riduzione della TARSU, è giusto che si sappiano i nomi.

Questo è quanto affronteranno i "nostri" amministratori. Torniamo a quel livello di tassazione che ha dell'illegittimo:

vorrei che i Consiglieri Belfiore, Pagano,Cavallaro e Romeo si prestino a leggere, con l'attenzione dedicata quotidianamente alla politica piedimontese, il link seguente:
http://www.commercialistatelematico.com/cgi/stampa_pdf.html?doc=1882


Tale link riporta una chiara ed evidente risposta della Cassazione, che spiega a caratteri cubitali che è facilmente giustificabile la NON abitabilità e la NON frequenza abitudinaria di cantine, soffitte e garage. Quindi ciò non può essere incluso nel pagamento della TARSU, per le ragione che abbiamo ripetutamente sottolineato.

La domanda rimane: questi amministratori NON SENTONO, O FANNO FINTA?


Concetto Barone
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

I nostri amministratori garanti dei cittadini.

Messaggio  Sammyblog il Mar 27 Apr - 9:27

Questa è una presa per i fondelli, Cosa hanno fatto i nostri amministratori per il bene del paese?

Forse hanno fatto dei gite turistici per gli anziani? Di cui tanti hanno pagato la loro quota.
Sicuramente, Io credo che questo è un modo da influenzare la raccolta di voti, dagli anziani,
per una amministrazione che è al potere.

E poi, il Centro anziani? Questo è un mistero come tale centro è...Non è accessibile ai handicappati.
per mancanza di rampi, d'accesso. Senza uscita di sicurezza. E poi non se ne parla dei bagni.
Ma, ogni modo. Questo è il paese, e le leggi che lo permettono. Come diceva il compagno camerata:
"O ti mangi questa minestra, o ti butti dalla finestra."

Una grande festa della vendemmia, che è stato un successo. Che ha portato più di 40,000 persone
a Piedimonte. Ma in realtà quale settore della nostra misera economia ha goduto? Forse i forestieri
con i loro stand..e l'ingombro che ha portato ai cittadini, bloccando la viabilità. E.allo stesso tempo
utilizzando il personale comunale, che poteva fare altri lavori necessarie per il bene dei cittadini.

E la caserma dei carabinieri che è piena di umidità..Ma non posso credere come tale edificio fu eretto.
E chi e stato il responsabile per tale progetto...L'esilio nido era un'altra fiasco, pieno di umidità che ha costato tanto
denaro, e poi tenuto chiuso per anni.

La casa albergo per gli anziani, è un'altra mistero Piedimontese. che ora sarà restituito con la palestra comunale.
E chi sa, quando verrà completata, e fatta accessibile..Il marciapiede bloccato, che è una vergogna.

Al meno sbloccate il marciapiedi per i pedoni, e quelli allunni che vanno a scuola a piedi.

Oh! si, hanno messo dei fari sotto le palme, e altri alberi per luci are gli uccelli! Forse? Ma è un pericolo
per i cittadini che vengano anche alluci ate, quando passano vicino questi gigante fari.

Quando si potrebbe fare cose più serie, come una condotta idrica, una variante per i mezzi pesante.
Cosi! si poteva salvare il nostro centro storico, che è diventato come una pista di alta velocità, piena
di rumore..con adolescenti che portano la serenata ai cittadini. Attraverso la loro musica notturna, che
tanti la considerano molto sgradevole..E poi non se ne parla dei posteggi, a Piedimonte..Che è una
farsa..Strisci pedonali sempre bloccati..Chi sa forse abbiamo bisogno di più vigili...Penso che ora con
l'aumento della spazzatura del 100 per cento il comune si può permettere da fare un corso per aumentare
l'esercito dei nostri vigili..E forse abbiamo bisogno di più ufficiali...Chi sa! forse un generale con una staff personale sarebbe la soluzione.

Sammy, Dal Centro Democratico Laico

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I nostri amministratori garanti dei cittadini.

Messaggio  lit il Mar 27 Apr - 14:50

L'ordine prima di tutto. Ordine e dignità!!!
avatar
lit
membro

Numero di messaggi : 144
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 23.11.08

Vedi il profilo dell'utente http://www.ltnblog.it

Tornare in alto Andare in basso

Riguardo ordine, e dignità

Messaggio  Sammyblog il Mar 27 Apr - 21:44

Non mi piace la parola ordine, perchè fa ricordare i tempi della dittatura fascista..
E sicuramente noi ancora viviamo in una piena democrazia. Dove la legge è uguale per tutti.

I cittadini ancora sono liberi da reclamare i loro diritti, attraverso petizioni,
come pure il loro libero voto, Con una libera scelta da cercare gente migliore da
rappresentare le loro esigenze. E non si devono abbassare al l'ordine che tu fai riferimento.
Perchè in una libera democratica società, non c'è bisogno d'avere ordine.
Ma c'è il rispetto per le leggi, e se uno non gli rispetta, deve pagare le conseguenze.
Dopo essere giudicato tale, da un libero tribunale. Dove ognuno è innocente fino che viene giudicato colpevole.

In riguardo, la parola dignità. Questa è una parola che tanti usano per la loro convenienza.

Ma raramente la mettono in pratica. E tanti, la loro dignità la sostituiscono con la falsità da ottenere facile denaro, attraverso la loro furbacchiona ria, e imbrogli. Che poi non porta
a nulla da buono, in una società civile.

Sammy

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: I nostri amministratori garanti dei cittadini.

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum