Lucignolo e PInoTO nel paese dei Balo(rdi)

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Lucignolo e PInoTO nel paese dei Balo(rdi)

Messaggio  Riano il Gio 24 Mag - 19:18

Maggio (ormai giugno) 2012, l'attuale amministrazione comunica "spalle larghe e petto in fuori" che è disponibile una rete wi-fi gratuita nella zona circostante il municipio (e basta!) e che sarà (chissa quando) potenziata da installazioni in punti strategici del paese. E sticazzi??
Piccolo dettaglio è il fatto che questo è un punto del programma elettorale delle elezioni 2008 (4 anni per montare un'antenna).
Il dilemma che in me suscita una strana (e credo giustificata) inquietudine è questo: si stanno rendendo conto solo adesso di essere gli amministratori di piedimonte etneo? ora che la sensazione o più che altro la consapevolezza che nuove alleanze (più o meno valide e/o credibili) cominciano a crearsi e solidificarsi o più probabilmente è solo una delle subdole e innumerevoli "prese per i fondelli" alle quali siamo costretti ad assistere?.
Ci si deve sentire orgogliosi di una piccola realtà come la nostra, gestita secondo i canoni della più misera forma di democrazia: burattinaia, finalizzata alla regolare tornata elettorale, aperta ad ogni forma di corruzione ed al ricavo di ogni più squallido beneficio possibile dalla disinformazione voluta o meno del singolo cittadino o forse è giunta l'ora di creare una catena di informazione e sensibilizzazione che comprenda almeno la fascia d'età che va dai 6 ai 106 anni?
Come si fa a non sentire la necessità di screditare o più correttamente SMASCHERARE una "gestione" ignorante e anacronistica cosi tangibile?. Gli stipendi che percepite vi hanno permesso di darvi una bella ripulita e un aspetto da "gran signori" ma l'olezzo nauseabondo delle vostre "opere" ha fatto di voi un'accozzaglia di Clochard e questo paese Puzza quasi quanto voi.


"Il padrone chiamò l'amministratore e gli disse: "È vero quel che sento dire di te? Presentami i conti della tua amministrazione, perché da questo momento tu sei licenziato".... Vangelo secondo luca

A BUON INTENDITOR...

Riano
membro

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 24.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Elezioni ogni anno

Messaggio  antheo il Sab 26 Mag - 12:48

La disaffezione che tanti concittadini hanno verso la politica, che si concretizza col non andare a votare, non mi trova consenziente. Anzi!
Io credo, invece,che dovremmo augurarci che le lezioni si svolgano almeno una volta l’anno.
Ne trarremmo tutti beneficio.
Per dare forza a quanto sostengo basta leggere quello che scrive Riano nella nota in alto e fare un raffronto con quanto sta succedendo nella nostra cittadina.
Una cittadina, Piedimonte Etneo, dormiente per ben 4 anni, in cui non un opera pubblica nuova è stata avviata né alcuna di quelle vecchie portata a compimento. Niente di niente.
Economia ferma, servizi fermi, impiego di risorse umane nulle.
Conseguentemente niente circolazione di denaro eccezion fatta per i panini ed i caffè che gli operai della Imeri comprano (?) ogni giorno nei nostri esercizi commerciali.
Poi, però, si avvicinano le elezioni e chi per 4 anni ha dormito si sveglia improvvisamente dando fuoco alle polveri.
Ecco che Piazza Madre Chiesa viene cinturata per dei lavori da apportarvi; ecco che l’Amministrazione comunale annuncia la realizzazione della zona wi-fi, ancorché circoscritta al solo Municipio; ecco che si parla ancora (per quante volte ancora) di completamento della (già inaugurata) palestra comunale, e chissà quante altre cose ancora da qui a maggio del 2013.
Un film già visto, una commedia dell’arte cui abbiamo assistito innumerevoli volte.
Cambiano i registi, gli attori, le comparse ma i copioni restano sempre quelli. La necessità di carpire la fiducia di chi è di corta memoria spinge i nostri eroici amministratori a “spendere”, nell’ultimo anno, quanto non sono riusciti a spendere negli altri quattro anni precedenti.
Per non dire, poi, della ritrovata cortesia degli amministratori cittadini, i quali non perdono occasione per dispensare sorrisi, abbracci, strette di mano anche e soprattutto a quanti, invece, per anni interi hanno mal sopportato
Ecco allora la fondatezza della nostra osservazione.
Se le elezioni amministrative fossero ogni 12 mesi, Piedimonte si trasformerebbe in brevissimo tempo nella più grande, bella, vivibile metropoli del pianeta.

antheo
membro

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lucignolo e PInoTO nel paese dei Balo(rdi)

Messaggio  Riano il Sab 26 Mag - 15:04

Io credo che la responsabilità non sia attribuibile alla "frequenza" elettorale quanto alla gestione "mafiosa" e bigotta di quest'ultima. (La vita si misura dalle opere e non dai giorni diceva Metastasio)
Non devo insegnare niente a nessuno e certamente qualsiasi cittadino è al corrente di questo ma piedimonte (più di altre realtà) è il paese "delle famiglie" oltre che degli squallidi accordini sottobanco.
Non si è mai creato un vero progetto (fatto bene e con la gente giusta) ma dei copia e incolla insignificanti e insensati integrati ovviamente dall'uso "strategico"di singoli individui (sempre gli stessi) conformisti o più correttamente oscurantisti privi di qualsiasi senso d'iniziativa e delle giuste dosi di cultura,senso di appartenenza e tendenze progressiste che un qualsiasi amministratore rispettabile dovrebbe contenere nel proprio "kit di dotazione".
Tutto ciò deve pur avere un senso però, e se la parola "senso" è un paradosso deve comunque "derivare" da qualcosa...forse a nessuno è mai interessato più di tanto, forse questo tipo di "sistema" è ormai entrato a far parte del nostro corredo genetico e non si può annientare.

Non dispiacetevi di ciò che non avete potuto fare, rammaricatevi solo di quando potevate e non avete voluto..... Mao Tse-tung
A BUON INTENDITOR.....(parte II)

Riano
membro

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 24.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Riano e le citazioni pseudo filosofiche

Messaggio  antheo il Sab 26 Mag - 15:33

Caro concittadino, perso come sei nelle tue citazioni pseudo filosofiche, ne ho contate ben tre in due soli post, non hai colto l'ironia che era alla base della mia risposta.
E' fin troppo ovvio che non è la periodicità delle competizioni, usavo quella metafora per rafforzare il tuo discorso, che dovrebbe scandire i tempi amministrativi di una comunità ma così non è, infatti in prossimità delle elezioni si registra da sempre, quindi è supponibile che sia metabolizzato come sistema di operare, un incremento vertiginoso dell'attività amministrativa (flusso di denaro spesso speso in modo clientelare).
Quindi dicevo, un pò scherzando, ma non tanto, che se ci fossero elezioni con scadenza annuale allora sì Piedimonte crescerebbe. Senza alcuna verve polemica.

antheo
membro

Numero di messaggi : 20
Data d'iscrizione : 21.12.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lucignolo e PInoTO nel paese dei Balo(rdi)

Messaggio  Riano il Sab 26 Mag - 16:14

Non c'era verve polemica neanche da parte mia ovviamente....non so dove è stata colta da parte "tua"..
Ovviamente avevo capito che era "ironico" il tuo commento e ho solo rincarato la dose.

Riano
membro

Numero di messaggi : 3
Data d'iscrizione : 24.05.12

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Lucignolo e PInoTO nel paese dei Balo(rdi)

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum