Bilanci comunali, i nodi al pettine

Andare in basso

Bilanci comunali, i nodi al pettine

Messaggio  Admin il Mar 23 Ott - 19:32

I nodi vengono al pettine.
Hanno sempre detto, il sindaco ed i suoi sostenitori che le nostre proteste in merito alla gestione allegra ed irresponsabile delle casse comunali, erano dei pretesti per portare acqua al nostro mulino.
Invece avevamo ragione.
I rilievi, tantissimi, che insieme al gruppo d'opposizione, l'Avv. Puglisi è intervenuto pesantemente sull'argomento ed il suo intervento è agli atti comunali, abbiamo prodotto sull'approvazione del bilancio consuntivo dell'anno 2010, hanno portato la Corte dei Conti a bocciarne l'approvazione.
Quello consuntivo per l'anno 2011, anch'esso oggetto di pesanti critiche da parte dell'opposizione, perchè ancora peggiore di quello dell'anno precedente,è stato adottato, inspiegabilmente, dal Commisario appositamente inviato dall'Assessorato regionale.
Quindi non eravamo noi a mentire, ma, come sempre, loro, Sindaco e vicensindaco in testa.
Le valutazioni politiche su un fatto così grave per la comunità piedimontese, le sue implicazioni ed i risvolti economici negativi ad esso collegato, saranno oggetto di ampia discussione tra i componenti del Movimento politico Cittadini Protagonisti.
Intanto vogliamo qui riaffermare che anche questa volta avevamo visto bene, con grande disdoro del Vicesindaco Fina Catanzaro.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Visualizza il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Bilancio che conta

Messaggio  Polluce il Mer 24 Ott - 11:12

I simpatizzanti della Fina scendono in campo...

Polluce
membro

Numero di messaggi : 43
Data d'iscrizione : 11.04.12

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanci comunali, i nodi al pettine

Messaggio  Sammyblog il Gio 25 Ott - 16:04

PIEDIMONTE
Il sindaco Pidoto: «Il conto
consuntivo non è stato bocciato»
Il sindaco di Piedimonte, Giuseppe
Pidoto, in una nota precisa che «il conto
consuntivo 2010 non è stato bocciato
dalla Corte dei conti». «L’organo di
controllo - scrive il sindaco - si è
limitato solamente a muovere alcuni
rilievi, così come ha fatto per
numerosissimi enti locali siciliani, che
riguardano alcuni punti riconducibili
alla scheda dei parametri, alla quale gli
enti locali si devono attenere. Tali
rilievi altro non sono che un invito agli
enti ad attenzionare determinate
problematiche correlate allo strumento
contabile adottato, al fine di evitare in
futuro di incorrere in situazioni di
deficit strutturale. Il conto consuntivo
2010, inoltre, non deve essere rivisto e
corretto dal Consiglio comunale, cove
erroneamente riportato nell’articolo
apparso nell’edizione di martedì 23
ottobre. Infatti, il Consiglio comunale si
deve limitare a prendere atto dei rilievi
mossi al fine di adottare le necessarie
misure correttive». Precisiamo, da
parte nostra, che nell’articolo non si fa
riferimento a un riesame da parte del
Consiglio.
MERCOLEDÌ 24 OTTOBRE 2012 LA SICILIA
CATANIA PROVINCIA

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: Bilanci comunali, i nodi al pettine

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum