A PROPOSITO DELLA SCUOLA DI PIEDIMONTE

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

A PROPOSITO DELLA SCUOLA DI PIEDIMONTE

Messaggio  Admin il Mar 13 Nov - 18:58

Riceviamo, con richiesta di pubblicazione, la seguente lettera. La ospitiamo volentieri.

A PROPOSITO DELLA SCUOLA DI PIEDIMONTE

Con Decreto Assessoriale N.806 del 6/3/2012 sono stati resi operativi gli interventi di razionalizzazione e dimensionamento della rete scolastica della Sicilia.
Questo provvedimento ha interessato anche il nostro, ormai ex, Istituto Comprensivo “G. Galilei”.
Andando a leggere il Decreto, suddiviso per Provincia, alla voce Comune di Calatabiano e Piedimonte Etneo cosi recita testualmente: Fusione dell’Istituto Comprensivo Macherione di Calatabiano con l’Istituto Comprensivo Galilei di Piedimonte Etneo e costituzione di nuovo con sede a Calatabiano.
Ora se l’italiano non fa parte della verità che ciascuno di noi possediamo.
Assistiamo alla scomparsa dei due Istituti preesistenti, cioè dell’Istituto Comprensivo G. Macherione di Calatabiano e dell’Istituto Comprensivo G. Galilei di Piedimonte Etneo, e alla nascita di una nuova Istituzione Scolastica con individuazione della sede di Presidenza a Calatabiano.
Solamente la negligenza, non vorrei pensare ad altro, del personale dell’Ufficio Scolastico Regionale, ha scambiato quella che era una fusione, che avrebbe dovuto portare alla nascita di una Istituzione scolastica con nuovo nome, con un’ aggregazione, attribuendo così alla nuova Istituzione scolastica la denominazione e il codice meccanografico di una delle due scuole preesistenti e più precisamente “Istituto Comprensivo G. Macherione – Calatabiano.
Per verificare quanto da me sopra sostenuto, bisogna vedere l’allegato alla nota N. 7644 del 4/5/2012 dell’Ufficio scolastico Regionale per la Sicilia, nel quale è pubblicato l’elenco delle Istituzione Scolastiche Autonome della Sicilia riguardante l’Anno Scolastico 2012/2013.
Oggi, non si comprende secondo quale fantomatico regolamento d’Istituto, visto che ancora il nuovo Istituto Comprensivo non si è dato nessun regolamento, si obbligano i genitori, con una comunicazione sul diario dei figli e terrorizzando gli alunni, a voler dotare le tute dei propri figli del logo della scuola, entro e non oltre il 30 novembre 2012.
Rilevo che trattandosi di una nuova Istituzione scolastica non può essere preso in prestito il regolamento di una delle due Istituzione scolastiche scomparse, ma deve essere predisposto un nuovo regolamento d’Istituto, la cui approvazione spetta al costituendo consiglio d’Istituto, nel quale dovrà essere disciplinato un eventuale uso e utilizzo della divisa.
Invito, quindi, il Comitato dei genitori ed i rappresentanti dei genitori, di quello che sarà il nuovo Consiglio d’Istituto, a voler difendere quelle che sono le proprie prerogative.
Piedimonte Etneo 13.11.2012

Leonardo Nicotra (genitore)


Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum