Diritto alla parola..Communicazione senza censura

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Diritto alla parola..Communicazione senza censura

Messaggio  Sammyblog il Dom 17 Mar - 11:15

Il sindaco di Piedimonte: «Emergenza? Siamo in ultima fila»
PIEDIMONTE
.
Certo, a maggio sono in programma le elezioni,
ma le dichiarazioni del sindaco di Piedimonte, Giuseppe Pi-
doto, eletto in quota Pdl, orientamento centrista che guar-
da a destra, non sono da campagna elettorale.
«La strada che collega Presa a Vena è provinciale. Noi eser-
citiamo pressioni periodicamente; non possiamo interve-
nire in maniera autonoma. La verità è che, nonostante im-
pegno, sensibilità, una realtà dei fatti che è indiscutibilmen-
te grave, non ci sono fondi disponibili. Ce lo ripete puntual-
mente anche la Protezione Civile».
Il sindaco Pidoto esamina l’attuale situazione idrogeologi-
ca in Sicilia: «Guardi, con i gravi, gravissimi smottamenti che
si sono verificati negli ultimi anni nel Messinese, il caso di
Vena e di Presa è precipitato in... quindicesima fila. Ci sono
altre priorità, ma spero proprio che le nostre esigenze non
vengano trascurate o, peggio ancora, cancellate».
Un altro caso spinoso riguarda l’acqua potabile, perché pe-
riodicamente si diffondono voci di un possibile inquina-
mento delle falde dovuti a scriteriati allacciamenti dei pri-
vati: «I controlli - conclude il sindaco etneo - per legge de-
vono essere effettuati ogni tre mesi e regolarmente abbia-
mo rispettato i tempi. L’acqua è potabilissima, un paio di an-
ni fa abbiamo anche ricevuto la «visita» della Guardia di Fi-
nanza per verificare lo stato dei serbatoi. Dunque abbiamo
ristrutturato in via eccezionale e prioritariamente tutti i ser-
batoi, abbiamo lavorato anche di notte. Guardi, se proprio
lo vuole dire, perché è la pura verità, l’unico problema che
non si può creare sul nostro territorio riguarda la potabilità
delle acque».
Sul santuario, ecco la proposta del primo cittadino: «Tra gli
obiettivi principali c’è la ristrutturazione della piazza, la cui
pavimentazione adesso è irregolare, ma anche la realizza-
zione di un parcheggio accanto al santuario».
G. FIN.
La Sicilia, Sabato 16 Marzo, 2013

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 79
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum