L'impegno continua

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

L'impegno continua

Messaggio  Admin il Sab 15 Giu - 14:08

Adesso, a mente fredda, analizziamo i risultati delle elezioni a Piedimonte.
Ha vinto la Lista Uniti per il Cambiamento ed ha vinto il candidato Sindaco Puglisi. 
Dobbiamo dire che Pidoto e la sua Lista Valori e Solidarietà per Piedimonte, sono andati oltre ogni più rosea previsione. Almeno questa è la nostra impressione.
Vogliamo porgere a tutti i candidati eletti l’augurio di buon lavoro e, permettetecelo, un pensiero va a quanti, dall’una e dall’altra parte, si sono spesi in una campagna elettorale svolta all’insegna della voglia di fare e del grande amore per la propria città. Possiamo dire, ma dire veramente, che siamo orgoglioso di avere tra i nostri concittadini persone di così alto senso civico.
Dispiace la mancata elezione di Tano Pace, una persona perbene, onesta, innamorata di Piedimonte,  che stimiamo aldilà della contingenza politica. In questi anni in cui abbiamo condiviso un lungo percorso politico abbiamo avuto modo di apprezzarne la correttezza, l’altruismo, la determinazione nel perseguire il bene per la collettività. Sempre disponibile, generoso, disposto ad ascoltare, prezioso consigliere, di una lealtà di comportamenti che in politica, e non solo in politica, non è facile trovare.
Siamo certi che la sua mancata elezione sia una perdita per la città. Ma siamo in democrazia ed in democrazia certi valori non contano o contano poco, contano, invece, e tanto, i numeri ed i numeri non sono stati dalla sua parte.
Inutile adesso dire che un ruolo importante l’ha avuto la legge elettorale modificata di recente che prevedeva la possibilità della doppia preferenza; Inutile dire che se si fosse votato col vecchio sistema il Consiglio comunale sarebbe risultato completamente stravolto rispetto all’esito attuale; Inutile dire che qualcuno non s’è mosso del tutto sul filo della lealtà. Inutile dirlo, non cambia la sostanza delle cose.
Partiamo da adesso, partiamo da un Cambiamento nella gestione della Cosa pubblica che adesso deve avvenire perché questo i piedimontesi si aspettano. Tutti siamo chiamati a non disattendere questa aspettativa.
Allo stato attuale non sappiamo esattamente quale sarà il nostro ruolo, sappiamo però che, a prescindere dal “posizionamento tecnico”, il nostro impegno per la Città non verrà meno. Non riusciamo ad immaginare la nostra vita senza l’impegno politico, sia esso a servizio di un Idea o, anche, della nostra Piedimonte. Con la tenacia che ci contraddistingue ci metteremo ad operare, sin da subito, per la crescita nell’armonia e nella concordia della nostra cittadina.
Un impegno non nuovo per noi Cittadini Protagonisti, un impegno che da sempre onoriamo con una condotta politica improntata alla coerenza ed alla irreprensibilità.
Questo possiamo promettere e questo promettiamo, sicuri che quando fossimo chiamati ad un consuntivo del nostro operato, potremmo dimostrare coi fatti la linearità della nostra condotta.

Admin
Admin

Numero di messaggi : 374
Data d'iscrizione : 16.11.07

Vedi il profilo dell'utente http://protagonisti.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum