PACE e Bene Fratelli

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

PACE e Bene Fratelli

Messaggio  Sammyblog il Mer 17 Dic - 12:02

Da Colonna dell’Impero
a monumento della pace

A Piedimonte Etneo si stempera la polemica sul ripristino della
Colonna dell’Impero, monumento in pietra lavica eretto
durante il fascismo per celebrare la conquista dell’Etiopia ed
abbattuto negli anni Sessanta, che l’amministrazione comunale
vorrebbe ricomporre. Per adesso l’iter che dovrebbe portare alla
ricostruzione della Colonna procederà a rilento, mentre la
Giunta sta inviando alla Soprintendenza per i Beni culturali di
Catania un progetto diverso dall’idea iniziale. La Colonna – che
adesso «non sarebbe più una priorità» - verrebbe infatti
riassemblata solo in parte, a cura di un maestro scultore,
divenendo un «monumento alla pace utile per la conoscenza
della storia, affinché certe tragedie non si ripetano più», questa
l’opinione prevalente tra gli amministratori. Un posizione che
sembra soddisfare, anche se solo in parte, il comitato civico che
si era costituito all’indomani della delibera di Giunta che ha
previsto la ricomposizione della Colonna, chiedendone subito
la revoca. Una buona fetta di aderenti al comitato si colloca tra i
tesserati del Pd e questo ha fatto sì che il confronto si spostasse
tra le mura della locale sezione. Intanto, ha ricominciato a
circolare tra i cittadini una vecchia ipotesi di recupero della
Colonna, approdata in Consiglio comunale in passato: dedicare
il monumento ai maestri scalpellini di Piedimonte. Un’arte
molto diffusa in paese fino alla metà del secolo scorso.
Francesco Vasta La Sicilia 16/12/2014

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 79
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum