Nel convento dei Cappuccini

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Nel convento dei Cappuccini

Messaggio  Sammyblog il Lun 16 Feb - 13:18

PIEDIMONTE.
Nel convento dei Cappuccini
frati e suore dell’associazione Fiat Totus Tuus
Il settecentesco ex Convento dei Cappuccini di Piedimonte Etneo, dopo quasi
un secolo e mezzo, tornerà ad essere abitato da religiosi. Le suore e i frati
dell’associazi
one privata di fedeli “Fiat! TotusTuus”, nata nel 2004 nella
Diocesi di Isernia-Venafro per iniziativa del sacerdote avellinese Pio Maria
Ciampi, si insedieranno a fine mese nello storico edificio di piazza Umberto
che, fin dal 1740, ospitò
dei frati cappuccini, per
poi essere abbandonato
dopo l’unificazione
italiana e le leggi di
eversione de
ll’asse
ecclesiastico. Prima di
rientrare, dal secondo
dopoguerra, nella
disponibilità della Chiesa,
l ’ ex Convento - cui è
annessa anche la Chiesa
dell’Immacolata,
ultimata
nel 1749 - ospitò anche le
scuole elementari del
paese, mentre un’ala della struttura ve
nne anche adibita a caserma dei
carabinieri. L’associazione “Fiat! TotusTuus”, che riconosce grande centralità
al culto del Cuore Immacolato di Maria, sta per completare il cammino per
essere riconosciuta come Istituto di Vita Consacrata di diritto diocesano. I
fedeli della parrocchia “S. Maria del Rosario”, nella cui disponibilità rientra l’ex
Convento, utilizzato negli ultimi anni per attività scolastiche e sociali, ed il
parroco don Salvatore Cassaniti fanno sapere di aver accolto la notizia
dell’arrivo dei religiosi
molisani a Piedimonte «con grande gioia
La Sicilia
Domenica, 15 Febbraio, 2015

Sammyblog
membro

Numero di messaggi : 275
Età : 80
Localizzazione : Piedimonte Etneo
Data d'iscrizione : 14.02.09

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum